testata
| HOME | archivio editoriali |
Archivio Editoriali - 28 Novembre 2009
a cura di Fiorenzo Pampolini

RADIO DAYS N. 9. LA GIORNATA RADIOFONICA DEL 28 NOVEMBRE 1972.

Cari amici, eccoci ancora una volta in partenza per un viaggio nel tempo. Siamo nel 1972, è martedì 28 novembre. In Italia, la Fiat ha da poco presentato la sua nuova utilitaria, è la 126, che costa 795mila lire. Il ciclista Eddy Merckx ha battuto alla fine di ottobre il record mondiale dell’ora a Città del Messico. A Londra, il 20 novembre, la regina Elisabetta e Filippo II di Edimburgo hanno festeggiato il loro 25esimo anniversario di nozze.
La classifica dei singoli più venduti della settimana, è andata in onda venerdì 24 (e in replica lunedì 27) presentata come sempre da Lelio Luttazzi. E’ il momento delle canzoni senza parole, visto che nelle prime quattro posizioni della Hit Parade ci sono tre brani solo strumentali. Il primo posto è per la colonna sonora del film “Il padrino”, eseguita da Santo & Johnny, poi ci sono Il Guardiano del Faro con Il gabbiano infelice, rielaborazione del motivo popolare scozzese Amazing grace, e il gruppo La Strana Società con Popcorn, una hit internazionale per la quale il caratteristico suono del ritornello viene riprodotto facendo ricorso a spinetta, clavicembalo e chitarra hawaiana.
Ma ci sono anche Mia Martini con la canzone presentata alla Mostra Internazionale di Musica Leggera di Venezia, Donna con te, Le Orme con Gioco di bimba, Loretta Goggi con la sigla di “Canzonissima” Vieni via con me, Gilbert O’Sullivan con Alone again, I Bee Gees con Run to me, Elton John con Rocket man e Claudio Baglioni con Questo piccolo grande amore. 
La giornata radiofonica di 37 anni fa è particolarmente ricca di appuntamenti musicali: novità e successi, italiani e internazionali, insomma ce n’è veramente per tutti i gusti. Il Nazionale trasmette alle 8,30 “Le canzoni del mattino”, con Fred Bongusto, Gigliola Cinquetti, Claudio Villa, Rosanna Fratello, Nicola Di Bari, Miranda Martino, Gianni Nazzaro, i Delirium e l’orchestra Caravelli.
Renzo Palmer è l’attore di turno per il mese di novembre a “Voi ed io”, programma di musica e divagazioni in onda dalle 9.15 a mezzogiorno. Alle 12,10 “Via col disco”, con Il Guardiano del Faro, Amalia Rodriguez, Santo & Johnny, Anna Identici, Sergio Endrigo, Ornella Vanoni, Nino Manfredi, I Pooh, Fred Bongusto, Formula Tre e Rosanna Fratello. Alle 14,05, musica rigorosamente made in Italy in “Zibaldone italiano”, e alle 15.10 Margherita Di Mauro e Nello Tabacco conducono “Per voi giovani”; il lungo sottotitolo di questo mitico appuntamento del pomeriggio è “Dischi pop a 45 e 33, posta, telefonate, scuola, lavoro, sport, libri, giornali, cinema, concerti, terzo mondo, consumi, viaggi e inchieste ed una selezione di dischi proposta dagli ascoltatori”. Nella puntata del 28 novembre 1972, in un’ora e venti minuti, sfilano i dischi di Rod Stewart, Claudio Lolli, Eric Clapton, Cat Stevens, Arthur Lee, Jim Croce, Francesco Guccini, Alan Sorrenti, Il Paese dei Balocchi, Nice, Roxy Music, Mia Martini, Strawbs, Pooh, Dave Cousins, Simon & Garfunkel, Grand Funk, David Bowie, Family, Ornella Vanoni e tutte le novità dell’ultimo momento.
Da segnalare ancora alle 17,05 la rubrica “Cantautori e no”, e alle 18,20 “Musica in palcoscenico” che propone mezz’ora di pezzi tratti dai grandi musical di tutti i tempi.
L’apertura del Secondo Programma, dalle 6 alle 7,30, è affidata all’attrice Angiola Baggi, conduttrice de “Il mattiniere”, mentre alle 7,40 segue “Buongiorno con Minnie Minoprio e i Bee Gees (Caffè, canzoni e poche righe)”. La Minoprio canta Eterno innamorato, Riflessioni, Delon Delon Delon, I duri teneri Cosa c’è di male se; i Bee Gees propongono Tomorrow, Run to me, Massachussetts, My world Lonely days. 
Alle 10,05, dopo il consueto appuntamento con il romanzo sceneggiato in puntate da 15 minuti, vanno in onda “Le nuove canzoni italiane (Concorso UNCLA 1972)”. La rassegna, organizzata ogni anno dalla RAI in collaborazione con l’UNCLA, ha selezionato 25 canzoni da immettere nel repertorio radiofonico, e questa mattina ne ascoltiamo otto interpretate da Jula De Palma (la canzone a lei affidata, Caro vecchio Louis è un ricordo a tempo di swing del grande Satchmo, scomparso l’anno prima), Memo Remigi, Miriam Del Mare, Tony Dallara, Chiara Dell’Acqua, Ennio Sangiusto, I Waterloo e Betty Curtis.
Alle 12,40, Renzo Arbore e Gianni Boncompagni sono i conduttori di “Alto gradimento”, classico appuntamento per tutti gli adolescenti di ritorno da scuola, mentre alle 14 va in onda “Su di giri”, mezz’ora di musica non stop, la cui scaletta propone gli Eskimo con Louise, Chris Kelly (House of cards), I Dik Dik (Vendo casa), Al Green (Look what you done for me), Lucio Battisti (Innocenti evasioni), Mouth & Mac Neal (Hello a), Johnny Harris (Wichita lineman), I Fratelli La Bionda (Il coniglio rosa) e Tommy James (Nothing to hide).  
Il pomeriggio prosegue con due appuntamenti di grande successo, alle 15,40 il programma a richiesta “Cararai”, e alle 17,35 i colloqui telefonici di “Chiamate Roma 3131.
In serata, dalle 20,50 alle 22,30, decollano i dischi a mach due di “Supersonic”. Fra i 32 brani in scaletta, citiamo Tiny Dancer di Elton John, Black angel dei Rolling Stones, Chicago di Crosby, Nash, Stills & Young, Three roses degli America, John, I’m only dancing di David Bowie, Alone again di Gilbert O’Sullivan, Tomorrow’s dream dei Black Sabbath, Credo di Mia Martini, Roma capoccia di Antonello Venditti, Per me amico di Patty Pravo, My generation del gruppo The Who.
In chiusura di serata, dalle 23,20 alle 24, la musica leggera del quinto canale della Filodiffusione. Poi, l’ultima edizone del Giornale Radio, al termine della quale inizia la lunga maratona del “Notturno Italiano”, che accompagna gli ascoltatori fino all’alba.

E torniamo ai giorni nostri con gli auguri di Buon Compleanno, che questa settimana vanno a...

28 novembre: Laura Luca (52 anni)
29 novembre: Narciso Parigi (82), Lorenzo Zecchino (46)
30 novembre: Luvi De Andrè (32)
1 dicembre: Lidia Martorana (81), Il Guardiano del Faro (69), Bruno Venturini (64)
2 dicembre: Pietra Montecorvino (47), Luisa Corna (44) 
3 dicembre: Angela Luce (71)
4 dicembre: Nico Di Palo dei New Trolls (62), Massimo Morini dei Buio Pesto (42)