testata
Archivio Editoriali - 10 Settembre 2022
a cura di Fiorenzo Pampolini

FESTIVALBAR 1982. VINCONO LOREDANA BERTE' MIGUEL BOSE' E RON

Cari amici, l’11 settembre 1982 si conclude all’Arena di Verona la diciannovesima edizione del Festivalbar, organizzata e presentata da Vittorio Salvetti. La TV lo trasmette sulla Rete 2 alle ore 21,35.

L’occasione migliore l’ha persa Teresa De Sio. “Se fosse uscito in tempo il 45 giri con la sua canzone “Voglia ‘e turnà” – sostiene Vittorio Salvetti – ora sarebbe certamente in lizza per la vittoria finale”. E invece la Casa discografica della De Sio (sesta in Hit Parade con l’album che porta il suo nome), soltanto agli inizi di agosto si è decisa a stampare e ad inserire nei juke-box il 45 giri con questo motivo di successo.

In ogni modo, la sera dell’11 settembre, nello scenario suggestivo dell’Arena di Verona (abitualmente tempio della lirica mondiale durante l’estate) che ospita la 19esima edizione del Festivalbar, Teresa De Sio sarà tra gli ospiti d’onore, insieme a Riccardo Cocciante, Donatella Rettore (vincitrice della precedente edizione) e Antonello Venditti (che terrà un concerto dal vivo in apertura).

A disputarsi l’ambito premio di “canzone più gettonata dell’estate 1982” sono stati 26 tra cantanti e gruppi, suddivisi in tre categorie e racchiusi in 13 dischi speciali disseminati tra i quasi 30.000 juke-box italiani.

Alla finale, ci si arriva dopo una lunga stagione di gettonatura, che si apre a maggio e si conclude alla fine di agosto. In 3000 juke-box (sistemati prevalentemente in località turistiche, al mare, in montagna, ai laghi) sono stati inseriti altrettanti “contatori di popolarità” (già sperimentati da diversi anni negli Stati Uniti), controllati da 100 vigili urbani che in tre domeniche di agosto rilevano per ogni canzone il numero delle preferenze.

“Ogni anno – dice Salvetti – questo sistema si rivela esattissimo come metodo statistico. Basta riandare ai vincitori delle scorse edizioni, tutti ai primi posti al loro tempo nella Hit Parade: Alan Sorrenti, Lucio Battisti, Claudio Baglioni, eccetera”.

Dopo la prima fase eliminatoria, la rosa dei 16 nomi finalisti all’Arena di Verona è stata quindi divisa in tre categorie. Per i “sempreverdi”, cioè quei cantanti ritornati alla ribalta dopo un certo periodo di eclissi, sono presenti:

Nada (Ti stringerò)
Gianni Morandi (Marinaio)
Peppino Di Capri (Forever)
Franco Simone (Sogno della galleria)
Sandro Giacobbe (Sarà la nostalgia)
I Dik Dik (Giornale di bordo)

Per i big degli ultimi anni, sono in gara:
Miguel Bosé (Bravi ragazzi)
Alberto Camerini (Tanz bambolina)
Loredana Berté (Non sono una signora)
Alice (Messaggio)
Gli Imagination (Music and lights)
Ron (Anima)

Fra i nuovi big della pop italiana sono stati selezionati:
Giusto Pio (Legione straniera)
Fabio Concato (Domenica bestiale)

Garbo (Vorrei regnare)
Mario Castelnuovo (Illa)

E saranno tre big degli ultimi anni ad aggiudicarsi la vittoria al Festivalbar 1982: Miguel Bosé per la categoria “Uomini”, Loredana Bertè per la categoria “Donne” e Ron per la categoria “Album”.

Al Festivalbar, si aggiunge come appuntamento tradizionale, visto il successo delle prime edizioni, il “Discoverde”, manifestazione parallela che tende a scoprire e a fare entrare nell’Olimpo dei big giovani cantanti e complessi. Il vincitore di questa rassegna partecipa al Festivalbar, a livello di ospite, e viene quindi inserito di diritto nella successiva edizione della manifestazione maggiore. Nel 1982, la vincitrice di “Discoverde” è stata la scoperta di Caterina Caselli, Giuni Russo, che con il disco “Un’estate al mare” (sigla della rubrica estiva del TG2 “Sestante”) si è imposta anche all’attenzione dei disc-jockey italiani.

Tutto bene allora anche questa volta, Salvetti? “Certo, ma il successo maggiore di questa manifestazione semplice e popolare risiede nel fatto che la gente passa l’estate al suono di una buona musica, con i dischi dei migliori cantanti in assoluto, visto che quasi tutti sono ai primi posti della Hit Parade”. Alla serata finale all’Arena di Verona, sono presenti anche alcune stelle internazionali, come Elton John e David Bowie.

Ed anche per oggi è tutto. Il nostro appuntamento settimanale si interrompe per la consueta pausa di settembre e tornerà sul nostro sito a partire da sabato 1° ottobre, quando vi faremo ritornare a settembre raccontandovi delle edizioni 1972 e 1982 della Mostra Internazionale di Musica Leggera organizzata da Gianni Ravera.

Buon settembre!

La foto della settimana

I vincitori del Festivalbar 1982: Loredana Bertè, Miguel Bosè e Ron (da Google Immagini)

______________________________________________________________________________________