testata
Archivio Editoriali - 6 Luglio 2013
a cura di Fiorenzo Pampolini

IL CANZONIERE DELL'ESTATE 1993 - In gara 12 stelle e 12 astri nascenti

Cari amici, il 19 maggio di 20 anni fa, iniziano su Radio Rai le trasmissioni di lancio delle canzoni in gara nella seconda edizione de “Il Canzoniere dell’Estate”.

La nuova manifestazione musicale – sottotitolo “Secondo festival radiotelevisivo delle vacanze” – è organizzata per il secondo anno consecutivo dall’Organizzazione Artistica Internazionale di Adriano Aragozzini e Marcello Mancini.

Lo scorso anno vi abbiamo parlato dell’edizione 1992 (http://www.45mania.it/archivioeditoriali/5-5-12.htm). Nell’edizione 1993 diminuisce il numero degli artisti in gara, partecipano infatti 12 “Stelle” e 12 “Astri nascenti”, contro i 16 + 16 dell’anno precedente.

Radio Verde Rai (così si chiamava all’epoca la stazione a modulazione di frequenza di Radio 2) trasmette le canzoni in gara in tre appuntamenti quotidiani, mentre la TV (Raiuno) dedica due speciali alla manifestazione presentati da Eleonora Brigliadori con il titolo “Sfide stellari”.

I 12 Big in gara (Categoria “Stelle”) sono (in ordine alfabetico): Rossana Casale, Fabio Concato, Cristiano De Andrè, Grazia Di Michele, i Matia Bazar, Mietta, Milva, Roberto Murolo con Mia Martini ed Enzo Gragnaniello, Raf, Ron, i Tazenda e Paola Turci.

I 12 Giovani in gara (Categoria “Astri Nascenti”) sono (in ordine alfabetico): gli America Latina, gli Animali Rari, Rodolfo Banchelli, Joe Barbieri, Tony Blescia, Annalisa Cantando, i Jack Daniel’s Lovers, Angelo Messini, Le Mimose, Marcello Pieri, Andrea Plebani e Antonella Ruggiero.

Quest’ultima non è l’ex voce dei Matia Bazar, ma una nuova cantante che porta lo stesso nome. Le due citate “Sfide stellari” di Raiuno dimezzano il numero degli Astri Nascenti, promuovendo alle serate finali Joe Barbieri, Tony Blescia, Annalisa Cantando, i Jack Daniel’s Lovers, Angelo Messini e Marcello Pieri.

Il programma iniziale della manifestazione prevedeva la conclusione della stessa con tre serate finali che avrebbero dovuto svolgersi, come l’anno precedente, nello splendido scenario naturale della Valle dei Templi di Agrigento. Successivamente, si decide invece di spostarsi al Foro Italico in Roma.

Dall’8 al 10 luglio, Elisabetta Gardini presenta le tre serate in diretta radiotelevisiva (Radio Verde RAI e Raiuno), durante le quali si esibiscono le 12 Stelle e i 6 Astri Nascenti finalisti.

Il 10 luglio, tra i due “Astri nascenti” rimasti in gara, Marcello Pieri si aggiudica la vittoria con la canzone “Pio”, secondi i Jack Daniel’s Lovers con “Jack Daniel’s per non crescere mai”.

In chiusura di serata, una speciale giuria composta da Sergio Bernardini, Barbara Condorelli, Stelvio Cipriani e Piero Vivarelli assegna la “Stella d’Argento” ai seguenti interpreti della categoria “Stelle”:

Miglior interprete maschile Fabio Concato (“Giulia”)

Miglior interprete femminile Milva (“Non ce l’ho con te”)

Miglior motivo musicale Raf (“Il battito animale”)

Miglior testo Ron (“A un passo dai miei sogni”)

Miglior arrangiamento I Tazenda (“Il popolo rock”)

Questa seconda edizione de “Il canzoniere dell’estate” sarà anche l’ultima, visto che negli anni successivi la manifestazione non sarà più organizzata. 

E con un ulteriore balzo indietro nel tempo, eccoci al 5 luglio di 50 anni fa, quando a Fiuggi si concludeva la seconda edizione del Cantagiro. Ma di questo evento canoro che nell’estate 1963 lancia molti dischi da Hit Parade ed anche alcuni nomi nuovi destinati a grande successo, ci occuperemo la prossima settimana.

 E per oggi è tutto. Appuntamento a sabato prossimo