testata
Archivio Editoriali - 3 Dicembe 2011
a cura di Fiorenzo Pampolini

NON SOLO CANZONISSIMA - Gli altri eventi musicali di Dicembre 1971

Cari amici, nel mese di dicembre 1971, non c’è soltanto “Canzonissima” a portare sul piccolo schermo i big della canzone.

Nel palinsesto televisivo di dicembre 1971, ci sono infatti altri varietà ed altre manifestazioni canore. La domenica sera, per esempio, il varietà “Stasera sì” condotto dal quartetto Cetra propone diversi ospiti musicali: nella puntata del 5 dicembre, ci sono Orietta Berti con Ritorna amore, Tony Del Monaco con Cronaca di un amore, Kocis (nome d’arte di Franco Carrisi, fratello di Al Bano) con Prato verde stanza blù e il complesso “Quel Pazzo Mondo” con Questa bambolina piena di guai.

Nella puntata del 12 dicembre, ci sono Gianni Nazzaro con Far l’amore con te, Mirna Doris con Ragazzo blù, Herbert Pagani con Ti ringrazio vita e i Cugini di Campagna con il loro secondo singolo Di di yammi. Nell’ultima puntata, in onda il 19 dicembre, i Cetra ospitano Miranda Martino, Maria Grazia, Memo Remigi, i Nuovi Angeli e Marisa Sannia.

Giovedì 9 dicembre, la TV manda in onda sul Programma Nazionale alle 21,40 la registrazione della settima edizione della “Caravella dei Successi”. Si tratta di una delle tante manifestazioni canore del periodo, la cui prima edizione si era svolta a Bari nel 1965 presentata da Mike Bongiorno.

Questa settima edizione, ripresa dal teatro Petruzzelli di Bari, è presentata da Daniele Piombi e organizzata da Gianni Ravera. Tra i partecipanti, grande successo per i Pooh che, nell’arco dell’intera stagione, ha ottenuto tra i gruppi italiani un ottimo riscontro discografico stando alle classifiche pubblicate dai settimanali specializzati e dalla “Hit Parade” radiofonica condotta da Lelio Luttazzi.

Sono inoltre presenti alla rassegna altri big ed emergenti, come Marisa Sacchetto, Rossano, Marcella, i Profeti, Simon Luca, Patrick Samson, i Camaleonti, Rosalino, i Ricchi e Poveri, Lucio Dalla, Demis, Fausto Leali, i Nuovi Angeli e i Delirium.

Intanto, il 29 novembre, Iva Zanicchi – che nell’ottava puntata di “Canzonissima” aveva dovuto esibirsi in play-back a causa di una fastidiosa tracheite - riceve a Pesaro il premio del settimanale “Radiocorriere TV” come “Cantante dell’anno” per aver figurato nel 1971 il maggior numero di volte nella Hit Parade.

E a proposito di “Hit Parade”, la new entry della settimana (settimo posto) è qualcosa di più di una semplice canzone, è una pietra miliare della nostra musica che farà cantare intere generazioni di italiani, è La canzone del sole di Lucio Battisti, un singolo che porta sul retro uno dei tanti capolavori della premiata ditta Mogol-Battisti, Anche per te.

In campo internazionale, da segnalare il ritorno dei Doors i quali, dopo un anno e mezzo di inattività, hanno cominciato una tournée negli Stati Uniti per lanciare il loro nuovo album “Other voices” (Altre voci), il primo inciso dopo la scomparsa di Jim Morrison, cantante solista del gruppo morto qualche mese prima a Parigi.

Ora i Doors sono in tre: Ray Manzarek, organista e nuovo cantante del complesso, Robbie Kreiger, chitarrista (anche lui canta) e John Densmore, batterista. Il nuovo disco dei Doors è stato registrato in tre mesi nella sala prove del complesso, uno stanzone sul Santa Monica Boulevard, a Hollywood. Per la loro tournée i tre Doors hanno scritturato altri due musicisti, un bassista e un chitarrista, che però non incideranno dischi né verranno considerati parte integrante del gruppo.

Per concludere, torniamo a parlare di Canzonissima 1971, rinnovando il consueto invito a partecipare al nostro sondaggio. Da oggi, e fino a venerdì prossimo, si vota per gli otto cantanti in gara nella nona puntata: Gigliola Cinquetti, Dalida, Milva, Rita Pavone, Al Bano, Sergio Endrigo, Little Tony e Domenico Modugno.

Cliccate sul banner presente sulla home page e...

Votate, votate, votate!

Buona settimana a tutti!